Lo scorso 26 aprile 2017 un gruppo di fedeli della Parrocchia della Sacra Famiglia, ricevuti dai Missionari del Sacro Cuore e di Santa Maria di Guadalupe, hanno fatto visita per la prima volta all'Abitazione della Serva di Dio Maria Amada. La visita, del tutto straordinaria, era stata programmata da Padre Luciano Vela (MSC), incaricato della formazione biblica e guadalupana del gruppo, in sostituzione dell'abituale sessione ordinaria.
Tutti i partecipanti hanno manifestato grande soddisfazione per l'opportunità che è stata loro concessa di visitare quell'abitazione, così semplice e modesta, ma così ricca di storia e dell'esperienza spirituale di una donna consacrata totalmente al Cuore di Gesù e al servizio del Regno di Dio.
Molti dei visitatori avevano già qualche nozione sulla Serva di Dio e sul suo operato, perché appartenenti alla vicina Parrocchia, di cui fa parte anche la Casa Madre delle MSCGpe. Fra l'altro alcuni dei loro genitori e nonni sono stati alunni del Colegio Marìa Regina, fondato a suo tempo da Madre Marìa Amada.
Prima di congedarsi i visitatori hanno trascorso alcuni momenti di preghiera nel piccolo oratorio, che conserva i resti della Serva di Dio Marìa Amada. E' stata l'occasione per chiedere la sua intercessione al Cuore di Cristo per porre rimedio ai mali che affliggono la nostra Patria e il mondo intero.
Ci auguriamo che presto molti altri vicini (alunni, ex-alunni, ecc.) vengano a visitare l'Abitazione della Serva di Dio Marìa Amada. Sarà per tutti quanti l'occasione per entrare in contatto con un perfetto ambiente spirituale, che riempie il cuore di pace e invita a vivere con maggior impegno la missione che Dio ci ha dato, secondo l'esempio della sua figlia Marìa Amada del Niño Jesùs.

Preghiera per la sua Canonizzazione

Padre Celeste, che ti compiaci nell'adornare i tuoi santi ed eletti con le virtù del tuo Figlio Divino e hai voluto bruciare tua figlia Maria Amada nel fuoco dell'Amore del suo Cuore e nell'ardore per estendere il suo Regno, rendendolo manifesto attraverso il suo amore per i poveri e i derelitti, ti chiediamo la grazia di imitare il suo esempio e per maggiore Tua gloria e bene della Chiesa sia elevata all'onore dei tuoi altari. Te lo chiediamo per Santa Maria di Guadalupe e per i meriti di Cristo Nostro Signore. Amen.

Preghiera per la sua Intercessione

Padre misericordioso, che hai eletto tua figlia Marìa Amada, affinchè, bruciata nell'amore di Gesù Cristo, tuo Figlio e, piena di ardore per l'estensione del Regno di amore del suo Cuore, si prendesse cura per tutta la sua vita di coloro che soffrono, specialmente i più poveri e i derelitti; ti chiediamo che, per sua intercessione, ci dia la grazia che con fede chiediamo... (si fa la petizione). Ti ringraziamo per tutti i doni che ci hai concesso e per quelli che, attraverso lei, vorrai concederci. Ascolta misericordioso le nostre suppliche e facci conoscere la tua volontà per Santa Maria di Guadalupe e per i meriti di Cristo Nostro Signore. Amen. Sacro Cuore di Gesù, in te riponiamo la nostra fiducia!